lunedì 13 giugno 2011

Cheesecake con frutta

Questo dolce l'ho preso sempre dal blog di Lidiya.Un pò diverso dai nostri soliti cheesecake ma buono.L'unica variante che farei è di sostituire la pasta sfoglia sotto con biscotto tritato e burro, secondo me gli conferisce un carattere più deciso. C'è un pò di gelatina:) però poi  in effetti alla fine sono grandi quantità, anche se qualcosa si può calare a mio parere.
In ogni caso un dolce scenografico e fresco.

Cheesecake alla frutta

Ingredienti

250 gr pasta sfoglia pronta
4 tuorli d'uovo
1 tazza latte (500 ml)
250 gr zucchero
500 gr ricotta
500 ml panna
45 gr gelatina
1 vasetto pesche in scatola
500 gr ciliege congelate

Mettere a bagno 30 gr gelatina in una piccola quantità di acqua fredda. Pulire le ciliege dal nocciolo , lavarle, asciugarle e metterle in freezer.Stendere la pasta sfoglia sottile. Scaldare il forno a 220 gradi. Tagliare il cerchio di pasta ad un diametro di 30-32 cm, bucherellare con una forchetta. Mettere su una teglia coperta da carta forno e infornare per una decina di minuti, finchè appare dorato. Preparare la crema. In una ciotola mescolare il latte, lo zucchero e i tuorli d'uovo. Mettere sul fuoco a bagnomaria e fare cuocere finchè il composto non assume spessore. Togliere dal fuoco, aggiungere la gelatina e rimescolare finchè non sarà completamente sciolta. Raffreddare. Passare la ricotta al setaccio. Rimescolare con una frusta la ricotta e la panna montata non ferma e la crema ormai fredda. Prendere le pesche, scolarle bene dal liquido, tagliarle a piccoli dadini e unirli alla crema ottenuta. Prendere le ciliege congelate e metterle in un tegame con 4 cucchiai di zucchero, versare acqua fino a coprirle interamente e portare a bollore. Togliere dal fuoco e aggiungere la rimanente gelatina che si sarà messa precedentemente in acqua fredda. Mescolare bene e fare raffreddare.
Prendere un piatto da portata, riverstire con pellicola, adagiarvi una cerniera da dolci e appoggiare sul fondo il disco di pasta sfoglia, quindi versarvi sopra la crema. Mettere in congelatore. Quando le ciliegie saranno fredde e incominciano ad addensarsi, prendere fuori il dolce e versarle sopra. Mettere in frigorifero .

1 commento:

  1. buonaaa, fettona please !?

    www.ilfogolar.blogspot.com

    RispondiElimina