lunedì 3 gennaio 2011

Ghirlanda

Tutti gli anni ho provato a fare un ghirlanda di pane da poter servire la notte dell'ultimo dell'anno. A volte mi soddisfava di più a volte meno, ma mai convinto del tutto. Quest'anno ho provato a farla con la ricetta della mia crescenta e devo dire che è venuta bene, anche se non mi è lievitata benissimo, in quanto ho cotto nel forno a legna in casa e ad un certo punto, non so il motivo, la temperatura mi è crollata tremendamente, quindi ha sofferto. Però è risultata soffice ugualmente e buona. Esperimento riuscito!

Crescenta di casa Carini

Ingredienti

1kg farina
25 gr lievito di birra
sale
250 ml di panna da cucina
250 gr prosciutto o pancetta macinata
latte q.b.

Sciogliere il lievito di birra in poca acqua, poi metterlo in una ciotola con un poco di farina in modo che si formi una pastella tenera. Coprire e fare lievitare per due orette. Dopo di chè impastare tutto insieme agli altri ingredienti e rifare lievitare per un'ora circa. Formare la crescenta o fare dei panini, in questo caso una treccia, e far rilievitare una mezz'ora. Passare in foro caldo 180-200 gradi per circa quaranta minuti se grande, 20 minuti se panini.
Buon appetito!

1 commento:

  1. Mammachebuona !
    Questo sì che me lo pappo volentieri.
    Mandi

    RispondiElimina