lunedì 5 dicembre 2011

Candy cane cookies


Questa ricetta me la diede tanto tanto tanto tempo fa, ma poi non tanto tanto non siamo così vecchie:-)), la mia amica bolognese-canadese Paola Pederzini. Li feci un anno quando la mia peste era piccola, poi non mi ricapitò più di farli, fino a sabato sera. Buoni buoni. Ho fatto un poco di fatica a lavorare la pasta perchè mi era venuta molto morbida, ma ho ovviato mettendo delle piccole palline di impasto in freezer per una decina di minuti, dopo sono andata benissima. Se non si vuole metterli in freezer, lasciarli in frigorifero per un'oretta. Gli estratti non li avevo, per cui ho fatto come indicava Paola in fondo alla sua ricetta, se non si hanno non metterli:-) e sono venuti squisiti ugualmente!

Candy cane cookies
(dose per 54 biscotti)

Ingredienti

250 ml burro  o margarina a temperatura ambiente
250 ml zucchero a velo
1 uovo
5 ml (un cucchiaino da caffè) estratto mandorle
5 ml vanilla
5 ml peppermint

600 ml farina
5 ml lievito per dolci
5 ml di sale

colorante rosso

Mescolare bene i primi sei ingredienti, aggiungere la farina il lievito e il sale e mescolare bene di nuovo. Dividere l'impasto in due parti uguali, in una aggiungere poche gocce di colorante rosso e mescolare bene il colore nell'impasto. Formare due cordoncini di circa 14 cm l'uno con i due impasti uno bianco e uno rosso. Stendeteli uno di fianco all'altro, pizzicarne le due estremità assieme e dargli la forma dei candy canes. Devono risultare come dei manici di ombrelli all'inverso. Metterli in una teglia da biscotti ricoperta da carta forno e infornare a 180° per 10 minuti circa. Lasciare raffreddare per qualche minuto prima di toglierli dalla teglia.
Con questo impasto si possono fare anche delle ghirlande natalizie (wreth) usando il colorante verde al posto del rosso e qualche pallina rossa per le bacche.

1 commento:

  1. Ti scrivo !
    volendoli conservare, quanto durano ?
    Mandi

    RispondiElimina