martedì 12 febbraio 2013

Martedì grasso: castagnole della mia mamma

Siamo arrivati al martedì grasso anche quest'anno, non poteva quindi mancare il fritto. Ho rispolverato questa ricetta che la mia mamma la faceva sempre, ogni carnevale. Per anni ha fatto queste castagnole. Sinceramente io preferisco le sfrappole, però per cambiare anche queste si fanno onorare.
Sono molto veloci da fare, l'unica raccomandazione è quella di utilizzare un tegame molto alto per friggere, perchè formano parecchia schiuma e fuori esce.

Castagnole

Ingredienti

600 gr farina
150 gr zucchero
150 gr burro (o 150 gr d'oliva)
4 uova
un bicchierino anice forte
la buccia grattugiata di limone
un pizzico di sale
una bustina di lievito da mezzo chilo

Disporre una parte di farina sulla spianatoia, sgusciarvi le uova e battere insieme allo zucchero. Aggiungere il burro, la buccia grattugiata del limone ed il sale. Impastare aggiungendo gradatamente il resto della farina sino ad ottenere un impasto omogeneo, unire il bicchierino di anice ed infine il lievito continuando ad impastare sino a quando sarà ben amalgamato. Ridurre l'impasto a bastoncini della lunghezza di 4-5 centimetri e friggere in strutto bollente ed a fiamma alta. Quando i bastoncini galleggeranno ed assumeranno un colore dorato, sgocciolarli, porli in un piatto e spolverarli con zucchero velato.

1 commento:

  1. Mandarne qui un pò no èèèè !!!
    Brava la tua mamma
    Mandi

    RispondiElimina