giovedì 15 novembre 2012



Questa è una ricetta di Valentina Barbanera, che evito di fare spesso perchè quando l'abbiamo davanti lo finiamo subito. E' un ottimo pane, servito a pranzo, ma anche utilizzato per fare dei piccoli panini da antipasto. Ringrazio Valentina per aver condiviso la sua ricetta.

Pane allo speck

Ingredienti 

500 gr farina 
20 gr strutto 
70 gr burro 
5 cucchiaini di zucchero 
100 gr acqua 
100 gr latte 
40 gr lievito di birra 
120 gr speck a dadini 

Fare la fontana e mettere al centro il latte tiepido in cui prima avrete sciolto zucchero e lievito.
Aggiungere il burro a pomata e lo strutto. Impastare bene aggiungendo via via l'acqua, fino ad
esaurirla. Mescolare bene fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Incorporate lo speck
tagliato a dadini. Mescolate ancora un pò e fare la palla. Incidete a croce e fate lievitare per due
ore circa. Riprendere l'impasto, sgonfiatelo e fatelo lievitare per un'ora e mezza.
Riprendetelo e formate un filone. SPennellatelo con il latte e fatelo riposare 30 minuti prima di
infornarloa 220 gradi per circa 20/30 minuti.

1 commento:

  1. Mamma che buono, e se ci metto i ciccioli anzichè lo speck ?
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina