giovedì 6 giugno 2013

Katmer pogaca: pane turco sfogliato

 
 

Ho visto questo pane navigando su internet e mi ha subito incuriosito. Non ho salvato il sito da dove l'ho preso, mi scuso con l'autore. Avevo fatto diverse foto del pane finito però devo averle erroneamente cancellate. Per fortuna mi si è salvato un panino così ho potuto fotografarlo. Non è un croissant, è proprio pane, sfogliato dentro. E' buono, noi l'abbiamo praticamente finito all'uscita dal forno...


Katmer pogaca (pane sfogliato turco)

Ingredienti

500 gr di farina 00
200 ml di latte
100 ml di olio riso (io ho usato evo)
15 gr di lievito di birra
1 albume
2 cucchaini di sale
2 cucchiaini di zucchero
tuorlo e latte per spennellare
80 gr di burro fuso per pennellare i dischi

Impastare tutti gli ingredienti, meno il burro. Dividere l'impasto in otto palline dello stesso peso.


 Far riposare per 15 minuti. Trascorso questo tempo, stendere ogni pallina, formando otto dischi, più o meno dello stesso diametro. Spennellare ogni disco con il burro fuso



     e sovrapporli in questo modo



    Capovolgere la "pila" di dischi e stenderla col matterello,



     fino ad un diametro di circa 25 cm. Capovolgere di nuovo e stendere, fino ad avere un disco di circa 50 cm. 



    Stendere senza esercitare una pressione eccessiva, in modo che sia ancora possibile distinguere, sul margine, i singoli dischi. Nel caso il matterello tendesse ad attaccarsi alla pasta, ungerlo con un po' di burro, ma resistere assolutamente alla tentazione di aggiungere altra farina. 


    A questo punto, dividere il disco in 16 triangoli isosceli e stenderli, in  modo da allungarli.


    Arrotolare i triangoli, come si fa per i croissant, spennellarli con tuorlo e latte e far lievitare , fino al raddoppio. Infornare a 200 gradi per circa 15 minuti. Io ho dimezzato le dosi ed i miei panini erano piccolini.

    1 commento:

    1. Ma taglia dritto quei triangoli !!
      Bravissima
      Bacioni
      Mandi

      RispondiElimina